Condividi

Esistono insegnanti che riescono ad essere innovativi e a creare delle attrezzature uniche attraverso l’unione di oggetti all’apparenza lontanissimi.

Amy Maplethorpe, logopedista nella scuola elementare Raymond Ellis ha creato un nuovo tipo di sedia, che ha delle palline da tennis incorporate.

Amy in persona spiega la sua invenzione.

“Ho due bambini autistici in classe, che hanno gravi problemi nell’elaborare le informazioni che ricevono dal mondo esterno e dopo essermi documentata ho realizzato queste sedie, che stimolano i bambini e riescono a renderli molto più ricettivi. Le palline sono incollate sul sedile e sullo schienale, e riescono a migliorare la percezione sensoriale grazie alla loro diversa consistenza. Gli studenti con problemi legati all’autismo o alla sindrome di Down possono avere dei notevoli benefici da questa sedia.”

Sedie con le Palline da Tennis
Raymond Ellis Elementary School

I dati raccolti dalla scuola di Amy sembrano darle ragione, i bambini che utilizzano questo tipo di sedia hanno mostrato dei notevoli miglioramenti nel loro apprendimento.

“I bambini che usano queste sedie riescono ad essere molto più pazienti e riescono a seguire molto meglio la lezione. Anche gli studenti più grandi sono attratti dalla mia sedia e vogliono provarla. Noteranno anche loro i grandi benefici che porta.”

Sedie con le Palline da Tennis 1
Wikimedia / frwl

Amy ha diffuso online la foto delle sue sedie, e il post è diventato virale, raccogliendo consensi ovunque. Molte persone hanno chiesto ad Amy come si possano realizzare queste sedie, e Amy ha deciso di spiegare la sua tecnica di produzione.

I materiali utilizzati per crearle sono: una sedia, palline da tennis tagliate a metà, tessuto, colla, pennelli/spugne per pitturare e colla a caldo.

  • Per prima cosa, prendere una sedia, applicare la colla sul sedile e sullo schienale e poi metterci sopra il tessuto.
  • Applicare la colla sul tessuto e aspettare 20/30 minuti perché si asciughi.
  • Mettere la colla a caldo sulle palline da tennis precedentemente tagliate a metà e applicarle sul sedile e sullo schienale.
  • Una volta asciugate, stendere la colla a caldo su tutto il tessuto in eccesso per dargli un aspetto “rivestito”.
  • Potrebbe essere utile stendere ulteriore colla a caldo anche attorno alle palline per renderle più salde. Le sedie sono pronte.

Amy è molto contenta del successo della sua invenzione.

“I bambini noteranno immediatamente i benefici di queste sedie, e anche i genitori. Non vedo l’ora di leggere i loro commenti! Il mio sogno è diffondere queste sedie in tutto il mondo!”

Sedie con le Palline da Tennis 2
Wikimedia / Sam Howzit

L’idea di Amy è davvero innovativa, viene davvero voglia di realizzare una sedia e di provare i suoi effetti benefici.

Se ritieni che questa innovazione valga la pena di essere supportata, allora condividi questa storia con i tuoi amici e sui social network. In questo modo si diffonderà sempre di più e qualche scuola adotterà questo sistema rivoluzionario.

Grazie mille Amy, sei stata davvero geniale.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO