La Lezione della Maestra e il Sacco di Mele Condiviso su Facebook

sacco di mele

Internet e i social network hanno accelerato la globalizzazione e offerto nuove opportunità in tutto il mondo, aprendo un processo di condivisione che non ha paragoni nella Storia dell’umanità. Tutto questo, però, ha il suo rovescio della medaglia, ed è proprio quello che un insegnante inglese ha voluto spiegare ai suoi studenti. “Sto insegnando a una classe di bambini di...

Il Trucco della “Pausa Attiva” per Mantenere Alta la Concentrazione degli Studenti

pausa attiva

Campo di ricerca della neuroscienza cognitiva è anche quello dell’apprendimento scolastico, della relazione tra alunni e insegnanti e dei metodi didattici di quest’ultimi. Come favorire l’educazione e l’istruzione dei propri studenti? Qualche risposta, e qualche metodo, ce lo fornisce la neurodidattica, o neuroeducazione. Per esempio, uno dei piccoli trucchi per mantenere attiva l’attenzione dei discenti, specialmente nella scuola primaria, è la...

Bisogna Rivoluzionare il Sistema Didattico: Lo Studente Non È una Lavagna Bianca su cui Scrivere

Sistema Didattico

Il sistema didattico, oggi, sembra considerare l’alunno come un contenitore vuoto da riempire con nozioni e “oggetti” culturali. Niente di più sbagliato: i bambini sono portatori di nozioni, idee e valori, criteri di valutazione ed esperienze già quando arrivano a scuola per la prima volta. Estremizzando, già dalla nascita. Un sistema che non tiene conto del vissuto dell’alunno, va rivisto...

La Brillante Punizione di un Padre al Figlio che si Comporta Male a Scuola

brillante punizione cover

Bradley Jr. Howard è un ragazzo di 17 anni un po’ irrequieto a scuola: l’insegnate si è lamentata più volte, ha ripreso lo studente e infine ha contattato i genitori perché facessero la loro parte. Il padre non se lo è fatto ripetere due volte e ha inflitto al figlio una punizione molto creativa ed efficace. Non gli ha proibito...

Il Tempo di Esposizione dei Bambini Davanti a uno Schermo È Arrivato a Livelli Preoccupanti

schermo

Le Lavagne Interattive Multimediali (LIM) sono sempre più presenti nelle aule delle nostre scuole. I libri di testo stanno andando nella direzione della digitalizzazione. Gli smartphone sono sempre più presenti nella vita nostra e dei nostri figli. Se gli adulti sono perennemente connessi alla Rete e distratti da questa continua e onnipresente opportunità, la stessa cosa sta accadendo anche ai...

I Migliori Consigli dell’Esperta per Superare il Mutismo Selettivo

mutismo

La Dottoressa Trivelli ci ha spiegato nel precedente articolo che il Mutismo selettivo è “la persistente impossibilità di parlare in situazioni sociali specifiche mentre in altre situazioni parlare risulta possibile” e una di queste “situazioni sociali” è la scuola, luogo in cui normalmente si manifesta il Mutismo Selettivo. La mia domanda è: come mai a scuola? Cosa succede ad...

I Bambini Giapponesi Sono Molto Più Obbedienti Rispetto ai Coetanei Occidentali. Ecco i Motivi

bambini giapponesi

Il Giappone è uno dei paesi più sicuri al mondo. Il numero dei crimini commessi ogni anno è molto basso, quelli violenti rappresentano cifre irrisorie, se paragonati anche a posti sicuri come l’Europa. I cittadini giapponesi sono insomma molto ligi alle regole e ai doveri. Allo stesso modo, i bambini giapponesi sono molto obbedienti nei confronti dei genitori. È una questione...

Abbiamo Preso una Preoccupante Tendenza: La Totale Perdita di Autonomia di Movimento dei Bambini

Autonomia di Movimento

Analizziamo un dato: negli anni ’70 i bambini dai 6 agli 11 anni che andavano a scuola da soli rappresentavano il 90%. Vent’anni fa erano l’11%. Oggi sono il 6%. È un dato allarmante e al tempo stesso sorprendente, se si pensa che non esistono cambiamenti sociali che possano giustificare questa tendenza. Non esistono, se non nella mente delle persone....

Abbiamo un Bisogno Urgente di Pedagogia

pedagogia

La nostra scuola è vecchia, obsoleta: è ancora una scuola di carta, in ogni senso. Parliamo di libri di testo, ma anche di fragilità. Pensiamo infatti ai libri di testo della scuola primaria: sono più di dieci, più di quelli usati al liceo. C’è un accanimento sulla carta. I libri di testo, la cui adozione ricordiamo non è obbligatoria, sono...

Cari Studenti, Se Volete Lavorare Non Studiate Troppo e Inutilmente

Non Studiate Troppo

La lettera aperta che il presidente degli industriali di Cuneo ha inviato alle famiglie con figli in età da scuola superiore si è trasformata in una grande polemica. Il messaggio era: non studiate troppo, a noi servono operai. Il presidente dell’associazione industriali di Cuneo consiglia ai ragazzi di abbandonare gli studi, non iscriversi all’università e neppure al liceo. Meglio andare...