In Salento C’è una Scuola per Avviare una Startup già in Primo Superiore

avviare una startup

La Scuola intelligente è quella che riesce a reinventarsi diventando il motore della creatività dei suoi giovani talenti. Nei rari casi in cui tale trasformazione prende forma, la Scuola diventa un luogo magico. Il dinamismo che investe le attività educative e formative dà vita a progetti innovativi, in grado di cambiare la concezione stessa di Scuola. È il caso di i-Startup, un...

Perché gli Studenti con Brutti Voti Hanno Successo nella Vita

brutti voti

Perché gli studenti con brutti voti hanno successo nella vita Sempre più spesso si tende a credere che l'andamento scolastico possa predire il futuro lavorativo dello studente. Chi l'ha detto che chi prende sempre brutti voti non possa, nel futuro, intraprendere una carriera prestigiosa? A confutare tale credenza comune basterà menzionare due nomi prestigiosi: George W. Bush e Steve Jobs,...

Non Credevo a ciò che Leggevo: Sono Andato in una Scuola Finlandese e Vi Racconto Cosa Ho Visto

Scuola Finlandese

Perché studiare la scuola? Perché la scuola è cultura, innovazione, amicizia, responsabilità, educazione e crescita. Per questi motivi ho deciso di studiarla. Mi chiamo Francesco, ho 24 anni e nel mese di novembre 2016 ho trascorso due settimane all’interno di un istituto comprensivo finlandese, la scuola Kirkkojarvi di Espoo, con lo scopo di scrivere la mia tesi di laurea e di...

Come Ottenere Incarichi di Supplenza

incarichi di supplenza

La Messa a Disposizione è un’istanza informale, legalmente riconosciuta e prevista dal MIUR, attraverso la quale ogni aspirante docente può candidarsi come supplente. Chiunque sia in possesso dei requisiti minimi per l’insegnamento, quindi chiunque sia in possesso di una Laurea o di un Diploma che dia accesso a una classe di concorso, può utilizzare lo strumento della Messa a disposizione...

Le Ferite Emotive dell’Infanzia Segnano Tutta la Nostra Vita

ferite emotive

Le ferite emotive che ci portiamo dietro sin da bambini hanno il potere di corrodere la nostra anima durante tutto il percorso di vita. Esse sono il frutto delle esperienze negative vissute durante l’età dei giochi ma nonostante appartengano al passato, sono in grado di influenzare negativamente la nostra vita anche a distanza di molti anni. Sono ricordi dolorosi...

L’Importanza dell’Accoglienza nella Scuola Primaria

accoglienza

Il primo giorno di scuola primaria è un giorno molto importante per tutti i bambini: l'accoglienza è un evento da ricordare e che rimarrà impresso nella memoria di tutti i piccoli alunni. La scuola dell'infanzia è finita e ora, tra paure e incertezze, il bambino si troverà catapultato in un contesto molto diverso: una scuola diversa, nuove amicizie, nuove maestre, ma soprattutto, nuove...

Educare all’Empatia con la Letteratura

empatia con la letteratura

Empatia è un termine che deriva dal greco, en-pathos e significa sentire-dentro (en- “dentro” e pathos- “sofferenza o sentimento”). Nelle relazioni interpersonali l’empatia è una componente principale per comprendere gli stati d’animo propri e dell' altra persona, poichè è l'incontro che favorisce lo sviluppo dell'identità. Ciò che sentiamo o percepiamo, attraverso l'altro, ci completa e favorisce la costruzione del proprio...

Bambini Bassi e Aggressivi? Potrebbe Essere la Sindrome di Napoleone

sindrome di napoleone

Bambini bassi e aggressivi? Potrebbe essere la Sindrome di Napoleone Numerose evidenze scientifiche dimostrano quanto la statura rivesta un ruolo determinante nell'ambito dei rapporti sociali. Un recente studio americano “Life at the top: the benefits of height” ha dimostrato che i soggetti più alti provano più spesso sentimenti positivi rispetto ai soggetti più bassi. La pubblicazione ha però sottolineato come, oltre un certo limite di...

Licenziata 4 giorni prima che la figlia morisse a 8 anni: aveva finito i permessi

licenziata

Licenziata quattro giorni prima che la figlia morisse: la mamma di Aurora sarà riassunta Una storia che ha dell'incredibile e che purtroppo ha come sfondo un'Italia che non è in grado di far fronte alle situazioni più drammatiche. Valentina Donà, protagonista della triste vicenda, era stata licenziata quattro giorni prima che la figlioletta morisse a causa di un' orribile malattia chiamata neuroblastoma, un tumore...

“Ho passato 45 anni a nascondere le mie cicatrici: ora guardatemi”

cicatrici

"Ho passato 45 anni a nascondere le mie cicatrici: ora guardatemi". Quarantacinque anni per accettare il proprio corpo: un corpo martoriato e ricoperto da cicatrici. Sylvia ha trascorso tutta la sua vita a tentare di nascondere i segni indelebili di ustioni di terzo e quarto grado. Ma ora, a distanza di 45 anni da quel tragico giorno in cui, all'età...