Condividi

I progetti distinguono una Scuola. Gli insegnanti non contano niente. E nemmeno le cose che insegnano o i modi che usano per insegnarle.

Contano sono le cose extra, le cose “fuori”: i progetti, appunto. I curatori del progetto, non gli insegnanti. Le attività, non le materie.

Nel PTOF troverai che in una scuola si fa il corso di cucito o l’approfondimento Zen o la preparazione per il First, per il Delf o l’uscita al museo del cinema e la gita di istruzione sulle rocce Dolomitiche.

progetti

Non troverai chi insegna e che cosa e come.

Se cioè un insegnante di lettera fa letteratura o no, quello non ce lo trovi. E nemmeno il fatto che il tal insegnante di matematica ha inventato una nuova formula e lo hanno già indicato per il Nobel. Queste cose no, queste cose non interessano a nessuno. Non fanno l’identità di una scuola.

Anche perché il suddetto insegnante di matematica, per inventare la sua formula, se ne sta tutti i pomeriggi rintanato in casa a studiare: non porta mai gli allievi in gita, non offre mai un’attività extra sulle strategie dell’apprendimento, non fa mai un corso di recupero, né un’uscita al museo dei numeri, niente! È davvero un pessimo insegnante.

Paola Mastrocola, insegnante

fonte: http://amzn.to/2mZZ2qj

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO