Condividi

Una maestra di un istituto comprensivo di Giovinazzo, in provincia di Bari, è stata insultata e presa a spintoni dalla madre di un alunno davanti agli altri scolari.

Il fatto riportato da Repubblica rappresenta l’ennesima violenza nelle scuole. Vittima della mamma, tramite social network, anche la dirigente scolastica: “Brucerai come una strega sul rogo”, una delle minacce più recenti ma già da circa 3 anni la donna minacciava, soprattutto via Facebook, insegnanti e dirigente.

Brucerai Come una Strega

La Procura di Bari intanto indaga per calunnia, minacce e diffamazione nei confronti della donna, mamma di due bambini che frequentano lo stesso istituto.

Ogni scuola merita un ambiente sereno a vantaggio soprattutto dei più piccoli”, così si esprimono il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma e l’assessore alle Politiche Educative, Michele Sollecito riguardo l’accaduto.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO