Condividi

Alessia Lovato, 44enne di Treviso, ha combattuto contro un tumore al pancreas per sei mesi, prima di arrendersi lo scorso 30 aprile.

Alessia Lovato
in foto: Alessia Lovato

Prima di andarsene ha voluto lasciare un regalo speciale per le sue bambine, di 4 e 9 anni: un diario da leggere per ritrovare la forza e la voglia di vivere anche dopo la sua scomparsa.

E ora Davide, suo marito, ha promesso che si impegnerà a far sfogliare quelle pagine preziose alle due figlie, in ricordo della loro mamma. Ad Alessia era stato diagnosticato il cancro lo scorso ottobre e nell’ultimo mese le sue condizioni erano peggiorate. Così ha cominciato a mettere nero su bianco i suoi pensieri rivolti alle figlie. Ha poi dato il diario a Davide, con l’incarico di farlo avere alle bambine.

Alla Tribuna di Treviso, l’uomo ha dichiarato: “Lo farò quando capiranno di dover andare avanti da sole, da guerriere, com’è stata la loro mamma in questi ultimi sei mesi“. I due si erano innamorati tra i banchi dell’Università e si erano sposati nel 2006. L’addio ad Alessia è previsto per oggi nella chiesa di San Zeno, a Treviso.