Categorie
Parole degli Insegnanti

Alla Scuola si Chiede Troppo, gli Insegnanti Danno Tanto in Silenzio

Sono una giovane insegnante. Parlo per esperienza personale e indiretta, visto che mia madre e mio padre sono insegnanti e il mio carissimo nonno lo è stato.

Scuola si Chiede Troppo

Oggi alla scuola si chiede tanto, troppo. Gli insegnanti danno tanto in silenzio. In cambio non ricevono niente, mai un grazie; anzi, no, mi correggo, spesso ricevono insulti.

Gli insegnanti si dedicano al lavoro dalle 8 del mattino alle 12.00 di notte, con qualche pausa ( a volte non c’è neanche quella perché nel pomeriggio ci sono i consigli di classe e i collegi dei docenti). Gli insegnanti studiano, studiano, studiano in continuazione, non perché non sappiano quello che sono chiamati a insegnare, ma perché vogliono lasciare io segno tramite ai contenuti che trasmettono.

Molti insegnati sino stressati, esauriti, malati. Alcuni vanno dallo psicologo, altri dal dermatologo che diagnostica una vitiligine da stress psicofisico.
Gli insegnanti risentono della dad esattamente come i vostri e i nostri figli.

LEGGI ANCHE: Esplodono i Genitori: “Con La Dad i Docenti Caricano di Compiti in Modo Scandaloso”

In questi giorni mia madre sta subendo un’operazione per salvare l’occhio dal distacco della retina (complici le tante ore passate al PC).

– Federica Vetrugno