Categorie
Attualità

Amputazione di un Dito: Ecco Cosa Rischia una Diciottenne Perché Rosicchia Le Unghie


Una ragazza rischia l’amputazione di un dito per via di un vizio comune a molti: rosicchiare le unghie. Sembra incredibile, ma purtroppo è vero e lo racconta lei stessa su Tik Tok, il noto social su cui molti adolescenti passano ore e ore.

La ragazza in questione si chiama Lauren Nicols ed è una studentessa diciottenne del Texas. Quello che sembra solo un brutto vizio, tuttalpiù antiestetico, si è rivelato molto pericoloso, come dice lei stessa rivolgendosi a chi fa altrettanto “Ragazzi, compagni mangiatori di unghie, fermatevi! Ho rischiato l’amputazione di un dito!”.

Su una clip su Tik Tok, Lauren confessa la sua brutta avventura. Tutto è cominciato l’8 gennaio, quando si è svegliata con una macchia verde sulla cuticola di un dito. Ha pensato fosse un livido. Poi ha scoperto che non era ciò che lei credesse, ma una paronichia: un’infezione di natura batterica o micotica, che attacca i tessuti intorno alle unghie, di solito legata alla pessima abitudine di rosicchiarle tirando via anche le cuticole.

Il suo medico mette subito Lauren sotto cura antibiotica, ma dopo due giorni il dito non era migliorato, anzi. La parte gonfia e verde si era estesa, come una specie di bolla. Lauren allora decide – seguendo dei video su youtube – di intervenire per far scoppiare quest’infezione, ma la sua idea è pessima: la situazione precipita. La corsa dal medico e un lavaggio terapeutico tramite intervento chirurgico le salvano il dito.


Il medico le dice chiaramente di aver rischiato l’amputazione, cosa abbastanza più frequente di quanto si creda fra chi mangia le unghie. La sua fortuna è stata quella di accorgersene per tempo.

Lauren adesso ha smesso con il suo brutto vizio e ha comprato un cubo antistress per non cadere di nuovo nella tentazione, invitando la gente a fare lo stesso. Il suo video su Tik Tok ha riscosso un grande successo di attenzione.

Lascia un commento