Categorie
Attualità

Ascani: Dare Responsabilità ai Dirigenti Scolastici Non È Fare Uno Scaricabarile


Con un post su Facebook, la viceministro dell’istruzione Anna Ascani commenta le linee guida per la riapertura a settembre delle scuole.

A scuola dobbiamo tornare a fare didattica in presenza, in piena sicurezza, ma in presenza“. Così esordisce Ascani, che prosegue scrivendo: “Si è molto polemizzato, non sempre a ragione, sull’autonomia data ai dirigenti scolastici. Io direi che ogni scuola è diversa e dare la responsabilità ai presidi non significa fare uno scaricabarile“.

La viceministro aggiunge: “Sono necessari investimenti per migliorare il settore e creare un nuovo modello di sviluppo con una scuola forte e moderna con un personale docente pronto e formato adeguatamente“.

Ascani parla anche di edilizia scolastica: “Abbiamo già censito altri tremila edifici scolastici che sono in sicurezza ma che non vengono utilizzati e possono essere utilizzati come edifici alternativi per accogliere quegli studenti che non dovessero riuscire a entrare nei propri edifici di riferimento”.

Infine termina parlando degli istituti scolastici dove sono state riscontrate delle problematiche:  “Ad un primo sguardo le criticità sono concentrate soprattutto nelle scuole superiori dei grandi centri. Direi circa un 20% di queste scuole“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *