Categorie
Attualità

Addio a Ben Cooper: La Star dei Film Western è Morta a 86 Anni



Il mondo del cinema è in lutto. È morto Ben Cooper, il famosissimo attore particolarmente noto per aver recitato in moltissimi film western.

ben cooper

Ben Cooper era nato il 30 settembre 1933 a Hartford, nel Connecticut. Aveva iniziato la sua carriera da attore fin da bambino, debuttando in televisione nella serie tv Armstrong Circle Theatre. A partire da questa interpretazione, negli anni Cinquanta, avevano fatto seguito tantissimi film western, che avevano riscosso un notevole successo. Tuttavia, la vera svolta nella carriera era avvenuta nel 1952, quando Cooper aveva recitato nel film “Aquile tonanti” e, successivamente, in “Johnny Guitar“. Poi, aveva partecipato ricoprendo ruoli di prestigio in altri film del genere western, quali “Pista Insanguinata“, “L’assassino della Sierra Nevada“, “Combattimento ai pozzi apache“, “Jeff Blain il figlio del bandito“, “Sfida nella valle dei Comanche“, “I temerari del West“, “I pistoleri maledetti“, “Walco, una pistola infallibile” e “Il grido di guerra dei sioux“. Nello stesso periodo, il famoso pistolero aveva recitato anche in altre serie televisive sempre appartenenti al medesimo genere. L’ultima sua apparizione cinematografica era avvenuta nel 1995, quando l’attore aveva preso parte a un episodio di “Kung Fu – La leggenda“.

Nel 2017, però, Ben Cooper aveva dovuto fare i conti con una notizia terribile. I medici gli avevano infatti diagnosticato una forma di deterioramento cognitivo maggiore, ovvero di demenza. Per questo motivo e dato che la moglie era morta da qualche anno, si era trasferito a Memphis, nel Tennesse, in modo da stare vicino ai suoi due figli. Con il progredire della malattia, si era spostato in una struttura per anziani. A seguito di una lunga malattia, l’attore western è poi morto lunedì 24 febbraio.


Lascia un commento