Condividi

Bisnonna stuprata ripetutamente da due nipoti di 15 e 19 anni. Tutto sembra essere iniziato lo scorso dicembre a QwaQwa, un territorio nella parte orientale del Sudafrica come riportato dal magazine online IOL.

Bisnonna Stuprata

La famiglia avrebbe denunciato ufficialmente i fatti solo domenica scorsa. Il portavoce della polizia di Free State, il sergente Mmako Mophiring, ha detto che “tutto è iniziato a dicembre, quando la famiglia ha portato la donna da un dottore dopo che era aver scoperto che era stata violentata”. I medici avrebbero confermato gli abusi.

Ma invece di allertare la polizia, si presume che la famiglia abbia “parlato con i ragazzi della questione e ha detto loro di non farlo mai più”.

I due fratelli hanno continuato e la famiglia non ha potuto far altro che rivolgersi alla polizia che ha arrestato prima il ragazzo di 19 anni che si è consegnato; poi anche il secondo ragazzo di 15 anni è stato arrestato e trasferito alla Stazione di Polizia. Il tribunale ora deciderà la pena e quale sarà il loro futuro.