Condividi

Si è accasciato a terra all’ottavo minuto dall’inizio della partita che stava giocando con la sua squadra in provincia di Bologna. Roger Pizzi di 21 anni è stato colto da un malore e subito hanno cercato di rianimarlo in campo anche col debrifillatore, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

Roger Pizzi

Dopo essere arrivato all’ospedale Maggiore di Bologna i medici hanno tentato per un’ora la rianimazione, dopodiché hanno dichiarato il decesso.

Il padre che assisteva sugli spalti alla partita tra la Polisportiva Argelatese in cui il figlio giocava e la X Martini è rimasto scioccato. Il ragazzo aveva passato la visita medico sportiva ed era risultato idoneo per giocare.