Condividi

Marco Anastasio di X Factor, concorrente nella squadra di Mara Maionchi, si sta rivelando una delle migliori sorprese musicali della scena italiana contemporanea. A soli 20 anni possiede una enorme capacità di scrittura, che rappresenta una rivoluzione rispetto ai canoni del programma.

È grazie a questo suo talento che Marco è avanzato nelle precedenti eliminatorie, dove si è scontrato con urlatori e canzoni brutte ma orecchiabili (vedi quelle di Luna dell’ultima puntata). Come ha dichiarato Fedez, Anastasio è un cortocircuito per la storia di X Factor Italia. Nel suo brano La fine del mondo, riesce a fondere immagini evocative e metrica perfetta, con un giusto mix di forma e contenuto.

Nei suoi versi c’è tutto: decadentismo, spirito rivoluzionario, disgusto e irrisione verso il genere umano e le sue “magnifiche sorti e progressive”, la brillante dignità di una fine “eroica”. Una canzone con più di un significato, che ricorda in qualche modo “La ginestra” di Leopardi.

Marco Anastasio di X Factor

E forse gli insegnanti dovrebbero usarla come esempio per avvicinare gli studenti al poeta di Recanati, e soprattutto proprio a “La ginestra”, composizione che lo rappresenta in pieno, ma che spesso viene sacrificata per dar spazio ad opere più note.

Forse una canzone non basterebbe a far apprezzare a pieno Leopardi dai ragazzi, ma, in concomitanza con metodi più ortodossi, verrebbe fuori una lezione che rimarrebbe impressa nella mente degli alunni, sia alle medie che alle superiori.

Servirebbe a far capire ai ragazzi che la poetica di Leopardi non è così diversa dalle situazioni che vivono ogni giorno: la si può trovare in tv, su Youtube o in loro stessi. A far comprendere, in finale, che le cose che studiano in classe possono servire anche nella vita reale, creando un punto di partenza per quello che oggi viene chiamato a scuola “compito di realtà”.

Tutto ciò potrebbe ridare vita ad un progetto disciplinare scritto malvolentieri all’inizio dell’anno scolastico e lasciato lì ad ammuffire. Nelle materie umanistiche ascoltare canzoni potrebbe risvegliare la passione e l’interesse dei giovani, rendendo attuali personaggi ormai lontani nel tempo.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA CANZONE DI MARCO ANASTASIO DI X FACTOR