Condividi

Presto il tanto temuto eccesso di colesterolo potrebbe essere tenuto a bada da una molecola nel sangue. Con i suoi studi, Matt Traverso dell’Università del Michigan ha mostrato la possibilità di intrappolare una proteina che altrimenti può interferire con i recettori di colesterolo in circolo.

colesterolo

I primi esperimenti sono stati condotti su alcuni topi nei quali si è riscontrato il 45% in meno di colesterolo nei casi in cui il gene SEC24A era inattivo. Infatti l’inattività di questo gene faceva in modo che le cellule del fegato non fossero capaci di trasportare la proteina PCSK9, che regola i livelli di colesterolo nel sangue. Gli esami sull’uomo hanno dimostrato che se si elimina questa proteina si può ridurre molto la presenza della molecola organica appartenente alla classe dei lipidi e lavorare insieme ad alcune statine per abbassarne ancora i livelli.

Per le persone che non tollerano le statine usate a questo scopo, la tecnica sperimentata da Traverso e dal suo team potrebbe essere la prima cura contro questo problema. In futuro è possibile che si possano raggiungere gli stessi risultati senza inibire la proteina PCSK9, ma bloccando semplicemente il meccanismo di trasporto che fa giungere la proteina alle LDL, ricettori di lipoproteine a bassa densità.

 

Se davvero ci tieni a sbarazzarti del colesterolo e a vivere una vita piena di salute e vitalità, allora questo sarà il messaggio più importante che leggerai nella tua vita!

 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE ORA TUTTO CIÒ CHE HO DA DIRTI SULLA CURA DEL COLESTEROLO