Condividi

Oltre alla pandemia del coronavirus, è scattata un’ulteriore emergenza. Negli ultimi giorni, si stanno registrando moltissimi casi di abbandoni di animali domestici, in particolar modo i cani. Così, durante la conferenza stampa che si sta svolgendo giornalmente, Angelo Borrelli, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, ha dovuto lanciare un importante appello a riguardo.

Ci segnalano da più parti l’abbandono di animali domestici. È un comportamento particolarmente deprecabile, anche perché non c’è alcuna possibilità di diffusione del contagio da Covid-19. Non vanno abbandonati”, ha dichiarato. Infatti, sono state diffuse molteplici notizie che avevano evidenziato come i cani e i gatti potessero diffondere il virus.

abbandoni cani coronavirus

In realtà, si trattava di fake news. Una nota della Croce rossa ha chiarito: “Gli allarmi diffusi sui social con notizie errate e fake news hanno creato una situazione di panico. Hanno fatto registrare, recentemente un incremento ingiustificato degli abbandoni. Bisogna mantenere la calma e adottare sempre i provvedimenti suggeriti dal Governo in termini di norme igieniche è la sola cosa giusta da fare, anche dopo essere entrati in contatto con i nostri animali“.

La situazione ha portato anche ad attuare una campagna di sensibilizzazione, promossa dalla Croce Rossa Italiana, dal Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale e provincia e dall’Ordine Medici Veterinari di Roma e provincia. “I cani e i gatti non infettano gli umani con il Covid-19. Non li abbandonate“. All’iniziativa hanno partecipato anche volti conosciuti, come Lino Banfi, Lillo, Carmen Russo, Giancarlo Magalli, Enzo Salvi, Cinzia Leone e Ada D’Eusanio.