Condividi

Dalla conferenza stampa dal Senato, il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato il suo intento di voler far prolungare l’anno scolastico fino a dopo giugno, considerata l’emergenza da Coronavirus che ha chiuso molte scuole italiane.

Stiamo ragionando sul settore scuola perché ci sono centinaia di famiglie in difficoltà. Se mamma e papà lavorano, coi bimbi di pochi anni a casa, evidentemente si crea un problema umano, economico e sociale.”

E continua: “Se il protrarsi della chiusura delle scuole supererà la settimana, è chiaro che si renderà necessario ipotizzara il prolungamento dell’anno scolastico oltre i primi giorni di giugno sia per ciò che riguarda il programma educativo dei ragazzi sia per il carico troppo gravoso per le famiglie. La baby sitter costa la metà dello stipendio

Conclude dicendo: “Mi premurerò di comunicare al Premier queste che sono le proposte della Lega per affrontare l’emergenza coronavirus previa telefonata