Condividi

Voleva pubblicizzare il suo brano per l’estate, “Me gusta” e così Valeria Marini ha pensato bene di tuffarsi nella “Barcaccia”, la celebre fontana del Bernini che si trova in Piazza di Spagna, a Roma.

Multa per Valeria MariniLa showgirl ha poi postato il video su Instagram, con il commento “Bagno stellare nella Barcaccia“. Ma non tutti hanno apprezzato. Molti utenti infatti si sono detti indignati per il gesto eclatante: “Bello si… i nostri monumenti usati come una scusa per farsi vedere… ma non si vergogna?”, “Ma le daranno una multa per questa cosa? Denunciatela”, sono solo alcuni dei commenti.

L’equipe della soubrette la giustifica adducendo come scusa il gran caldo e il fatto che il tutto sia durato solo pochi istanti. La Marini aveva inoltre ricevuto tutte le autorizzazioni per girare in Piazza di Spagna. La polizia che pattugliava la zona, andata a controllare il motivo della folla intorno alla fontana, ha inflitto all’attrice una multa di 450 euro, più una sanzione da 100 euro e il Daspo.

Antonio di Maggio, comandante dei vigili urbani, ha commentato: “E’ singolare che un noto personaggio dello spettacolo, che dovrebbe per primo fornire un esempio positivo di condotte irreprensibili, si renda invece protagonista di un’azione volgare oltreché illecita e messa in atto solo per puri interessi personali. Una condotta del genere è inammissibile e condanno fermamente questo gesto offensivo nei confronti di tutta la città e di chi si impegna ogni giorno a far rispettare le regole“.