Condividi

Francesca Sacco, ricercatrice presso l’Università Tor Vergata di Roma, ha fatto una nuova scoperta per curare il diabete di tipo 2: ha dimostrato che spegnendo la molecola denominata GSK3 – che ferma la produzione di insulina nelle cellule pancreatriche – si può bloccare la malattia.

francesca sacco diabete

I test per ora sono stati effettuati su topi diabetici con un GSK3 alto a cui è stato iniettato un farmaco ancora in fase di sperimentazione e il risultato ha dato conferma alla dottoressa Francesca Sacco. Infatti riportando la porzione di pancreas chiamata “Isole di Langerhans” a riprodurre regolarmente l’ormone dell’insulina la malattia sembra scomparire del tutto.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Cell Metabolism, con la collaborazione di Piero Marchetti dell’Università di Pisa nonché delle università tedesce e australiane.

I medici tradizionalisti sicuramente ti hanno detto che il diabete non ha cura, e che l’unico modo per controllarlo sono le medicine. Spesso si ripete che se non si utilizzano farmaci il diabete sarà fuori controllo, e finirai al pronto soccorso. Ma questo non è vero!

 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME IMPARARE A CONTROLLARE E CURARE IL DIABETE NATURALMENTE