Condividi

In vacanza a Diamante, in Calabria, la signora Marianna S., di Napoli, ha trovato un borsello contenente 3.500 euro e l’ha restituito ai legittimi proprietari. L’episodio è avvenuto al lido la Sirenetta e quel denaro serviva a finanziare il soggiorno di una famiglia anch’essa napoletana.

Borsello con 3500 Euro

La proprietaria Maria D.V., resasi conto di aver perso il borsello, aveva allertato i titolari del lido ed erano cominciate le ricerche. Marianna S. nel frattempo, dopo essersi accorta dell’ingente somma di denaro che il borsello conteneva, si era rivolta proprio ai titolari del lido per sapere se qualcuno lo aveva reclamato.

E così, dopo le dovute verifiche, il borsello è stato restituito. Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, ha dichiarato: “La storia di questa donna sia da esempio per tutti, le persone civili ed oneste esistono ancora. È stato un gesto meraviglioso che denota il grande cuore della parte sana di Napoli, di quella fetta di popolazione che non si piega alla criminalità e alla cialtroneria, ma rispetta il prossimo e vive secondo legalità. La storia di questa donna sia da esempio per tutti”.