Condividi

Leonardo Di Caprio continua ad essere il paladino dell’ambiente. Dopo aver donato 5 milioni all’associazione “Earth Alliance” che tutela la Foresta Amazzonica, in questo periodo vittima dei roghi, la star del cinema ha salvato le orche tenute prigioniere in Russia.

Leonardo Di Caprio Salva Le Orche

Già in passato Di Caprio aveva puntato il dito contro i lager sottomarini di Srednyaya, in cui erano rinchiusi i mammiferi. A lui si erano uniti molti altri nomi noti, come Pamela Anderson, per fare in modo che queste “prigioni” chiudessero e che le orche venissero rimesse in libertà prima di arrivare al mercato cinese a cui erano destinate. E ora la missione è stata compiuta.

Sui problemi dell’Amazzonia, di Caprio è stato chiaro: “L’Amazzonia brucia e nessuno fa nulla. La più grande foresta pluviale del mondo è un tassello critico della soluzione climatica globale. Senza l’Amazzonia, non possiamo tenere sotto controllo il riscaldamento terrestre”.