Condividi

Un 30enne di Pesaro, Alessio Ronconi, ha perso la vita in un incidente stradale sulla statale 745, tra Pesaro e Urbino. L’auto da lui guidata si è scontrata con un furgone, forse a causa di un sorpasso azzardato da parte del ragazzo.

Padre Poliziotto

Il conducente del furgone ha riportato ferite lievi, così come un terzo automobilista coinvolto nel sinistro. Tra gli agenti di polizia accorsi sul posto, c’era anche il padre di Alessio, Gabriele, che ha così scoperto nel modo peggiore che il suo ragazzo non c’era più. L’intero corpo della Polizia stradale di Pesaro si è stretto intorno al collega in questo tragico momento.

Marco Ciccolini, sindaco della città, ha dichiarato: “Il dramma diventa immane quando un giovane muore in circostanze drammatiche come questa. Alessio non lo conoscevo di persona ma i genitori sì. Non ho parole. Sto rientrando da Roma e ho appreso dell’ennesima disgrazia che ha colpito la mia gente. Ho lo sconforto addosso e mi sento di fare un abbraccio sentito e di cuore a quanti gli volevano bene”.