Dramma in Russia, Punizione Finisce in Tragedia: Bimba Cade dal Sesto Piano

Dramma in Russia, dove una giovane mamma, la 23enne Anna Ruzankina, ha provocato la morte della sua bambina, Anastasia, tenendola in bilico fuori dalla finestra del sesto piano per punirla dei suoi capricci. Una punizione finita in tragedia.

Punizione Finisce in Tragedia

La donna ha poi perso la presa e la piccola è caduta di sotto, morendo sul colpo. Un passante ha ripreso la terribile scena, in cui si sente la bambina gridare impaurita prima del tragico volo. Sembra che la madre fosse ubriaca dopo una serata trascorsa in un locale.

Un testimone racconta di aver udito “le forti urla di un bambino da un piano superiore. All’improvviso ho sentito un rumore sordo di caduta e le urla sono cessate. Quando mi sono girato, ho visto una bambina coperta di sangue che giaceva sull’asfalto. Sono corso a chiamare i servizi di emergenza. Ero così scioccato”.

La Ruzankina ha affermato che Anastasia si era sporta ed aveva perso l’equilibrio, ma il filmato ha dimostrato come sono andate le cose. Ora la donna potrebbe essere condannata a 21 anni di detenzione.

Diventa un autore di MenteDidattica e pubblica i tuoi articoli!

Gli insegnanti che inviano la propria richiesta, una volta accettati, potranno pubblicare articoli su tematiche scolastiche preferite.

Lascia un commento