Condividi

Vengono messe in atto idee straordinarie pur di proteggere l’ambiente. Si tratta di raccolta di tappi di plastica presso scuole, associazioni o enti, in cambio sedie a rotelle e climatizzatori per offrire sussidio ai più disagiati.

Un’ iniziativa straordinaria che mette in risalto anche atti di solidarietà. Il gruppo anonimo “volontari di sospiro“, in provincia di Cremona, ne ha raccolti e venduti oltre 38mila e con il ricavato ha acquistato sedie a rotelle e climatizzatori portatili donati alla Fondazione “Sospiro di Cremona.

Un’iniziativa che ha sensibilizzato la comunità la quale ha collaborato attivamente, raccogliendo tappi e conferendoli ai volontari presso punti di raccolta, i quali questi ultimi si occupano di smistare e pulire i tappi consegnandoli alle aziende di materie plastiche che li acquista e li utilizza nel proprio esercizio di professione.

Una storia bella con doppio obiettivo, dunque, quello di donare alla comunità attraverso la tutela dell’ambiente, nel corso di questi anni sono stati raccolti infiniti tappi che hanno permesso l’acquisto di importante materiale, circa trentasei sedie a rotelle e una decina di climatizzatori portatili. Proprio nei giorni scorsi sono avvenuti nuovi acquisti per offrire ausilio a persone disabili, un’azione di grande produttività ed efficacia sotto diversi punti di vista. Iniziative di questo genere sono di grande esempio per tutti.