Condividi

Carmela Ella Bucalo e Paola Frassinetti, responsabili del dipartimento istruzione di FDI, commentano le azioni della Ministra Azzolina e del Premier Conte.

“Con questo governo siamo oramai al paradosso che la mano sinistra non sa cosa fa la mano destra”. Esordiscono così le due deputate di FDI.

Da una parte il presidente Conte vuole prorogare arbitrariamente lo stato di emergenza Covid-19 al 31 dicembre, dall’altra altrettanto irregolarmente, il ministro Azzolina fa partire, dalla sera alla mattina, un concorso nazionale in barba a tutte le emergenze” continuano.

Carmela Ella Bucalo e Paola Frassinetti concludono: “É inconcepibile quello che la Azzolina sta combinando con la scuola, in un momento nel quale, non c’è alcuna certezza sul ritorno in aula a settembre. Sarebbe più onesto e corretto che a viale Trastevere si impegnassero per dare indicazioni univoche ai presidi, invece di assecondare le stravaganze di un ministro incapace“.