Condividi

Coralynn Sobolik, una bambina americana di soli 22 mesi, è morta per le complicazioni di un virus intestinale e i suoi genitori hanno coraggiosamente deciso di donare i suoi organi.

Donare gli Organi

Così i dottori e gli infermieri del Mayo Clinic di Rochester, New York, si sono rispettosamente disposti in fila nel momento in cui il corpo della piccola è stato portato in sala operatoria per l’espianto. Un filmato girato in quell’occasione si è diffuso sul web ad immortalare l’estrema generosità dei genitori affranti.

Paul, 32 anni, e Meagan, 29 anni, commentano piangendo: “Ti ameremo per sempre, sei la cosa più bella che ci sia accaduta. Ora salverai la vita a tre bambini“.