Condividi

Avevo sei anni quando ho deciso che volevo fare l’ insegnante. Dovevo fare l’insegnante. E per esserne ancora più sicura ho percorso altre vie, era sempre su quella via “Maestra” che tornavo.

 

E giovanissima maestra sono stata o meglio ho imparato con loro. Amo insegnare perché Francesca, 26 anni, sta partendo per Sidney e mi ha scritto che in ogni suo traguardo c’è sempre un po’ di me, amo insegnare perché vado a cena con i miei ex alunni e sulla torta c’è scritto che una Maestra è un tatuaggio permanente, amo insegnare perché Roberto è un bambino speciale ma quando ha paura corre ad abbracciarmi e sono l’unica a convincerlo che è ora di tagliarsi i capelli, amo insegnare perché Samantha ormai liceale legge i miei post su Facebook e dice orgogliosa che è proprio forte la sua ex maestra, amo insegnare perché quando ho chiesto di analizzare il mio nome hanno urlato “Angela”: nome proprio di maestra.

 

Per tutti questi motivi e per molti altri amo insegnare perché in ogni mio studente c’è una parte di me. Per sempre

 

ogni mio studente

 


Autore articolo

Angela Della Valle

Angela Della Valle

Insegnante

SEGUILA:
Facebook