Condividi

Con un messaggio su Instagram, il principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno annunciato quello che tutti forse già prevedevamo: la loro rinuncia allo stato di “senior royals”, cioè membri della famiglia reale.

Harry e Meghan

Sul loro profilo hanno scritto: “Dopo molti mesi e discussioni interne, abbiamo scelto di fare una transizione quest’anno nell’iniziare a ritagliarsi un nuovo ruolo progressivo all’interno di questa istituzione. Abbiamo intenzione di fare un passo indietro come membri ‘senior’ della Famiglia Reale e di diventare finanziariamente indipendenti, mentre continuiamo a sostenere Sua Maestà la Regina”.

Non è ancora chiaro se i due rinunceranno anche al loro titolo di Duchi di Sussex, comunque quello che abbandonano è il loro essere eredi al trono. La decisione è coerente con la loro insofferenza alla vita di Palazzo, mai veramente nascosta, e con il loro desiderio di emancipazione.

La coppia ha dichiarato: “Adesso pianifichiamo di equilibrare il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America, continuando ad onorare i nostri doveri verso la Regina, il Commonwealth e i nostri patrocini. Questo equilibrio geografico ci renderà in grado di crescere nostro figlio con apprezzamento per le tradizioni reali in cui è nato, mentre consentirà alla nostra famiglia di avere lo spazio per concentrarsi sul prossimo capitolo, incluso il lancio di un nuovo ente di beneficenza”.

Quasi sicuramente Harry e Megan decideranno di trasferirsi in Canada, meta delle loro recenti vacanze di Natale, e paese in cui la duchessa ha vissuto a lungo per il suo lavoro di attrice. Sembra che Elisabetta non abbia accolto bene la notizia, visto che nell’ultima immagine ufficiale mancava la foto di Harry e Megan sulla sua scrivania.