Condividi

Gli ex bimbi Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble lanciati come Il Volo dal programma di Antonella Clerici, Ti Lascio Una Canzone nel 2009, tornano a parlare dopo le polemiche del dopofestival.

volo

In un’intervista all’Ansa definiscono un atto di bullismo le frasi nei loro confronti, lanciate in sala stampa da alcuni giornalisti. “Abbiamo avuto bisogno di qualche giorno per essere lucidi e affrontare questa cosa. Dunque alcuni giornalisti (ed è bene dire che solo alcuni) ci hanno pesantemente insultato. Hanno usato parole come ‘me*de’, ‘vaff***ulo’, ‘in galera’, ecc ecc. che consideriamo come frutto di una vera e propria forma di bullismo, di sfottò da stadio” comincia così la replica dei tre ragazzi. ”Queste persone non hanno portato gloria all’ordine che rappresentano. Il loro atteggiamento è stato un insulto, prima che a noi, a tutti i colleghi giornalisti che svolgono il proprio lavoro in maniera seria e professionale”.

I ragazzini sono cresciuti ed ora rispondono a tono. “Ci hanno definito i giovani vecchi” hanno commentato la notte del loro terzo posto “I giovani vecchi sono sul podio“ fieri di essere saliti fra i primi tre.

Per loro, già vincitori di Sanremo 2015, è stato un bel regalo per festeggiare i primi 10 anni di carriera.