Condividi

La scuola ha bisogno di insegnanti qualificati e adeguatamente retribuiti. Così risponde Laura Boldrini alla proposta del Crocifisso nelle aule.

crocifissi

L’ex presidente della Camera ribatte così alla proposta di legge presentata dalla Lega (prima firmataria, Barbara Saltamartini): “Un Governo che si rispetti dovrebbe innanzitutto dotare le scuole di insegnanti qualificati e adeguatamente retribuiti, di palestre agibili e, soprattutto, di edifici sicuri”.

La proposta infatti vuole l’esposizione del Crocifisso nelle aule di tribunale, nei porti e, in sostanza, in tutti i luoghi pubblici, comprese le scuole.

La Deputata in risposta a tale proposta ha appunto indicato quelle che secondo lei sarebbero invece le priorità per la scuola. Di fatto non ha però esposto la sua opinione in merito all’esposizione del Crocifisso.