Categorie
Attualità

Le Profezie di Baba Vanga per il 2021, Le Previsioni della Veggente dell’Est

Se siete tra quelli che hanno tirato un sospiro di sollievo per questo 2020 che ci siamo lasciati alle spalle, forse non sapete che il 2021 potrebbe essere un altro brutto anno per l’umanità. Ad affermarlo è Baba Vanga, o meglio le sue profezie.

Baba Vanga

La veggente dell’est Europa, morta nel 1996, ha previsto seri pericoli per Vladimir Putin e per Donald Trump. Il primo potrebbe rischiare la vita a causa di un attentato orchestrato proprio da qualcuno del suo entourage, mentre l’ex presidente degli Stati Uniti avrà gravi problemi di salute che gli toglieranno l’udito.

E se si faranno passi in avanti nella tecnologia, assisteremo però alla conquista europea da parte dei musulmani e ad un crollo del nostro continente, dovuto agli effetti nefasti della Brexit.

Baba Vanga, macedone di nascita, divenne cieca a 12 anni a causa di un tornado. Subito dopo iniziò a predire il futuro, diventando così attendibile da collaborare anche con il governo bulgaro. Durante la sua esistenza aveva previsto molti avvenimenti che si sono poi rivelati fondati, come il riscaldamento globale e l’11 settembre, fino all’elezione di Barack Obama.