Categorie
Attualità

Lecce: Abusa Sessualmente del Figliastro Sordomuto, Lo Obbliga a Praticargli un Rapporto Orale e Poi Condivide il Video


Ha obbligato il ragazzo 30 anni affetto da un grave deficit mentale a praticargli del sesso orale per poi diffonderne il video, è stato arrestato.

Un uomo di 48 anni, residente a Monteroni, in provincia di Lecce è stato arrestato per accusa di violenza sessuale aggravata e diffusione illecita di materiale sessualmente esplicito.

Il responsabile avrebbe costretto ad un rapporto orale il figliastro 30enne sordomuto e affetto da grossi deficit cognitivi, per poi diffondere volontariamente il video su internet.

Il caso, su cui ha indagato il GIP di Lecce in collaborazione con i carabinieri, è partito quando un uomo ha denunciato in un gruppo online di preghiera che qualcuno gli aveva mandato materiale pornografico in cui un uomo si faceva praticare un fellatio da un uomo apparentemente infermo mentalmente. Il 48enne avrebbe infatti inviato a questa persona che al momento è ancora anonima, file con sesso esplicito tra cui il video in questione. Dal gruppo, di cui tra l’altro faceva parte lo stesso violentatore, sono partite le indagini.

A quanto emerge da una perizia psichiatrica, la vittima sarebbe stata più volte violentata dall’uomo, marito della madre quando i due erano soli in casa, minacciandolo nel caso in cui si fosse opposto.

Dato le gravissime accuse l’uomo è stato arrestato per violenza sessuale aggravata e diffusione di materiale illecito con immagini sessualmente espliciti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *