Condividi

La sua battaglia contro il cancro Sabrina Paravicini, l’infermiera della serie televisiva Un medico in famiglia, la racconta sui social passo dopo passo.

Sabrina Paravicini

E’ apparsa in foto qualche giorno fa dopo un ciclo di chemioterapia che le ha ridotto il cancro, come da lei dichiarato, del 90%. La malattia l’ha scoperta a fine 2018, quando per forti dolori al seno si era sottoposta ai controlli di routine, che le hanno evidenziato una cisti (già conosciuta) che era passata da 5 millimetri a due centimetri e mezzo e che aveva infiammato tutta la zona del seno.

La diagnosi dopo la biopsia fatta da un medico scrupoloso, ha scoperto che la cisti in realtà nascondeva dietro un tumore che era lì da almeno 6 mesi e stava avanzando in modo aggressivo. Subito Sabrina si è dovuta sottoporre a chemio perché non operabile.

L’attrice è stata anche duramente attaccata da chi non crede nel protocollo della chemioterapia perché avvelena il corpo; ma lei ha risposto con la serenità che contraddistingue il modo in cui sta affrontando questa dura prova, affermando che su di lei la chemioterapia sta funzionando e che a suo figlio Nino può dire che dal tumore si può guarire.