Condividi

Mamma Eleonora ha esaudito l’ultimo desiderio di sua figlia Giulia, morta a 10 anni per un tumore: in occasione del Natale, ha regalato ai poveri tutti i giocattoli della sua bambina.

Ultimo Desiderio di Giulia

Giulia è morta il 6 maggio, uccisa da un tumore al cervello che aveva cercato di sconfiggere per quattro anni. Sua madre, Eleonora Galia, ha cercato in tutti i modi di esaudire il suo ultimo desiderio, perché prima di morire la bimba aveva detto di voler donare tutti i suoi giochi ai bambini poveri.

Sulla pagina Facebook “Il sogno di Giulia” si legge: “Giulia aveva un aggressivo tumore cerebrale plurirecidivato. Abbiamo cercato in tutti i modi di salvarla. Lei era molto buona e generosa. Prima di morire ha preparato delle buste con tutti i suoi giochi e gli abiti per i bambini meno fortunati di lei. Abbiamo così creato un’associazione di beneficenza per distribuirli che porta il suo nome ‘Il sogno di Giulia'”. Adesso i bambini che vivono in ristrettezze economiche possono sorridere grazie alla generosità di Giulia”.