Categorie
Attualità

Maturità, Le Parole di Crepet: “Il Governo è Morto se non Crede nel Futuro”



Nel corso della trasmissione Coffee Break su La7, Paolo Crepet parla della scuola, in particolare degli esami di maturità.

Quando si promuovono tutti è il fallimento della scuola. Registro il fallimento della didattica a distanza, la scuola ha un’anima, un sapore, un odore, così non va bene”. Queste le parole del celebre sociologo e saggista Crepet riferendosi alla maturità.

Crepet termina: “Ok, c’era l’emergenza, ma adesso è finita. Si riaprono le fabbriche e i mercati, e la scuola no? Il governo è morto se non crede nel futuro”.


Lascia un commento