Condividi

Un ragazzo di 21 anni pestato a sangue martedì intorno alle 23.30; è accaduto a Milano, in via Lessona, in zona Quarto Oggiaro, dove un branco di ragazzi ha messo in atto una violenta aggressione ai danni del ragazzo lasciandolo tramortito a terra.

Pestato a Sangue

Secondo quanto raccontato alle forze dell’ordine, pare che il ragazzo stesse rientrando a casa e, incontrando il gruppo di quattro ragazzi, ha chiesto loro dove poteva trovare il più vicino tabacchino. Loro però lo hanno subito accerchiato e gli hanno detto di consegnare cellulare e portafogli; il 21enne si è rifiutato di fare quanto gli veniva chiesto e ciò ha scatenato la violenta reazione del branco.

Hanno iniziato a pestarlo con pugni e calci, e quando il giovane era ormai a terra hanno iniziato a colpirlo anche alla testa, lasciandolo poi in strada tramortito e sanguinante. Poi il 21enne stesso è riuscito a chiamare i soccorsi, che sono giunti con un’ambulanza e lo hanno trasportato presso l’ospedale Sacco.

Lì è stato visitato in codice verde e fortunatamente gli sono stati riscontrati solamente traumi superficiali. Ora gli agenti della polizia stanno facendo luce sul fatto e, grazie anche alla descrizione fatta dal ragazzo e alle immagini delle telecamere di sorveglianza, stanno tentando di rintracciare i quattro aggressori.