Categorie
Attualità

Muore Enrico Bertorelli, Doppiatore di Cell in Dragonball Z

Enrico Bertorelli, doppiatore torinese classe 1942 era stato la voce di moltissimi personaggi dei cartoni animati, è morto a 78 anni.

Enrico Bertorelli

Ci lascia Enrico Bertorelli, doppiatore storico del mondo dei cartoni animati, aveva 78 anni.

CHI ERA ENRICO BERTORELLI

Nacque a Torino nel 1942, è diventato uno dei doppiatori italiani più acclamati grazie alla sua voce prestata personaggi animati come Cell in Dragonball Z, ma anche in cartoni come Yu-Gi-Oh!, Naruto, One Piece, Hamtaro e I Cavalieri dello Zodiaco, L’ispettore Gadget, insomma alcuni dei prodotti generazionali più amati.

IL DOLORE DI CRISTINA D’AVENA

Enrico Bertorelli è deceduto il 30 novembre a 78 anni, non si conoscono ancora le cause della sua morte. Si era ritirato dal mondo del doppiaggio nel 2008 a causa di un intervento alle corde vocali. A darne l’annuncio pubblico è stata la sua ex collega e collaboratrice Cristina D’Avena, che tramite il suo profilo Instagram lo ha salutato condividendo un video girato assieme a lui. Il filmato è tratto dalla serie tv “Arriva Cristina”, in onda nel 1988, in cui Enrico interpretava il burbero padre della giovane.

Mi hai insegnato tantissimo…Sei stato una persona fantastica Enrico” ha scritto sul post. “Potrei scrivere molto sul nostro rapporto, ma lui sa già tutto. Lo ricordo però con due miei quadri sui quali, spesso, abbiamo ironizzato e che sono diventati, poi, di sua proprietà. Spero, Enrico, che quel piccolo giocattolo di legno della tua infanzia, tu l’abbia potuto portare con te. Ti ho voluto bene” Ricorda invece l’amico Barcellini.