Condividi

Non c’è pace per l’Australia vittima dei roghi. Nuove fiamme si sono sviluppate vicino l’aeroporto di Canberra, dove sono bruciati 90 ettari di terra presso la foresta di Pialligo Redwood. Gli abitanti della zona si sono dovuti barricare nelle proprie abitazioni.

Maxi Rogo in Australia

I pompieri sono ora a lavoro per domare le fiamme, mentre sul web sono già stati postati video del nuovo rogo. Le autorità avvertono: “Le persone che si trovano nell’area dell’incendio sono in pericolo e devono cercare riparo immediato all’avvicinarsi del fuoco. Guidare ora è estremamente pericoloso e potenzialmente mortale“.

Non è la prima calamità a colpire la città di Canberra, che tra siccità e maltempo (due giorni fa c’è stata una grandinata terribile) è stata messa ko. E l’incubo degli incendi continua.