Condividi

Su un bus della linea Como-Lurago d’Erba una ragazza affetta da sindrome di Down ha subìto molestie da parte di un 41enne egiziano richiedente asilo.

Ragazza Down Molestata

Secondo quanto hanno dichiarato i carabinieri di Como a “Il Giorno”, l’uomo ha preso posto sull’autobus vicino alla ragazza e le ha fatto vedere un video porno che aveva sul suo smartphone.

La 25enne ha tentato di allontanarsi, ma è stata aggredita dall’uomo che ha iniziato a toccarla nelle parti intime. I passeggeri si sono resi conto di quello che stava succedendo e hanno fatto allontanare la ragazza, chiamando poi i carabinieri che hanno arrestato l’uomo. L’accusa per lui è di violenza sessuale.

Ora è a in attesa di giudizio nel carcere di Bassone di Como. Durante l’interrogatorio di convalida potrà dare la sua versione dei fatti. Da quanto è emerso l’uomo, che non è sposato e non ha un lavoro, vive in provincia di Como, ad Alzate Brianza.