Categorie
Attualità

Padre non Vuole Dargli 100 Euro, Lancia il Cibo a Terra e Glielo Fa Raccogliere con La Bocca



Da anni i due genitori vivevano succubi costretti a sopportare abusi fisici e verbali del figlio 30enne che continuava chiedere loro denaro per comprarsi capi firmati ed uscire.

Padre non Vuole Dargli 100 Euro

Un uomo di 30 anni da tempo pretendeva denaro dai genitori per acquistare vestiti firmati, profumi, liquori di qualità e sigarette per le sue uscite.

NON ERA IL PRIMO CASO

Il protagonista della vicenda accaduta a Castel Gandolfo, in provincia di Roma, si è sempre rifiutato categoricamente di spendere i soldi di tasca propria e lavorare, il suo unico intento era quello di vivere la bella vita con i soldi del padre e la madre. A volta chiedeva addirittura mille euro al giorno, e se solo si rifiutavano di acconsentire alla richiesta venivano minacciati, picchiati ed insultati.


NON AVEVANO IL CORAGGIO DI DENUNCIARLO

I genitori non avevano mai avuto il coraggio di denunciare i fatti, fino a quando i carabinieri non hanno udito delle urla provenienti dall’abitazione, decidendo così di intervenire. Trovandosi così di fronte ad una scena agghiacciante, il figlio aveva lanciato a terra del cibo ed il padre inginocchiato stava per essere costretto a raccogliere il cibo da terra con la bocca, il tutto per essersi rifiutato di dargli 100 euro.

LEGGI ANCHE: Mantova: Padre Denuncia Figlia Dopo Aver Scoperto 30 Grammi di Hashish sul Comodino

ORA È IN ARRESTO

Il 30enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione aggravata, trasportato al carcere di Velletri.