Si Può Essere Felici a Scuola? C’è Connessione tra Felicità e Apprendimento?

Felici a Scuola

Si può essere felici a scuola? E si può insegnare la felicità? Queste sono due delle domande che mi sono posta come donna, docente, madre qualche anno fa, quando mi sono imbattuta in una disciplina che nasce in India e che può sembrare, per via del suo nome, tanto lontana dal mondo della scuola: lo Yoga della Risata. Spesso si sente...

Appunti di Viaggio di una Maestra

Appunti di viaggio di una maestra

A volte le cose nascono per caso, così... una parola, poi un'altra, un'idea, un'intuizione si fanno presto strada tra i banchi e divengono realtà, come degli appunti di viaggio.   Ogni insegnante sa che coinvolgere i bambini in attività stimolanti, mantenendo l'interesse sempre vivo, facendo cioè sperimentare il piacere di affrontare un compito, diviene un impegno entusiasmante e fondamentale nel processo...

Il Giorno della Memoria: Panico Cinematografico. Ecco i Migliori Film da Vedere in Classe

giorno della memoria

Diciamo la verità: il Giorno della Memoria ci getta nel panico. Verso la metà di Gennaio, è possibile vedere nei corridoi delle scuole professori e maestri che si scambiano dvd, liste di film, proposte di attività. L’anno scorso per esempio un mio collega si è trovato a vedere Train De Vie con due classi: una quinta elementare e una prima media....

Quando il Bullismo a Scuola C’era e Non si Voleva Vedere

bullismo a scuola

Non sarà "politically correct'", non sarà diplomatico, non piacerà a qualcuno, ma pazienza, i vecchi rospi sono indigesti, ogni tanto vanno sputati: la mia classe del liceo faceva schifo. Pochi sparuti maschi, purtroppo in netta minoranza rispetto ad una maggioranza femminile che variava dalla racchia timidina (come me), alla stordita silenziosa, alla disadattata inconsapevole, all'introversa ombrosa, all'eterna "Pasqua rosa", all'aliena...

A te, che stai per scegliere la Scuola Secondaria di Secondo Grado

scegliere la Scuola Secondaria di Secondo Grado

Per i miei alunni di ieri, di oggi e per quelli che verranno.   In questo periodo, alcuni di voi saranno chiamati a prendere una decisione piuttosto importante:   scegliere la scuola secondaria di secondo grado.   Ecco, a questo proposito, vorrei ricordarvi qualcosa che mi avrete sentito dire tante volte, ma che non mi pesa ripetere e non vi peserà rileggere.   Ciascuno di voi ha...

Potere alla letteratura

potere alla letteratura

Diamo ai giovani idee ed esempi, non devastiamoli con la noia. Se si pensa al peso che può avere un insegnante (di lettere) nella formazione della coscienza civile dei ragazzi, questo è  sempre connesso al potere persuasivo della letteratura. Prendiamo i racconti di Andrej Longo sulla Napoli della camorra, sul quadro sociale che ne è causa e conseguenza, sulla situazione dei giovani...

Flipped classroom: che ne dici di ribaltare la tua classe?

flipped classroom

Le nuove tecnologie stanno cambiando radicalmente le abitudine di insegnanti e studenti, dando forma a nuove situazioni d’aula in cui la multimedialità fa da padrone.   Verso la fine dell’Ottocento, il pedagogista John Dewey, poneva particolare enfasi sul ruolo centrale del discente nel processo educativo di apprendimento. Il metodo didattico adottato ora oggi nella scuola si pone in diretto contrasto con...

Compiti o Basta Compiti è la Domanda Sbagliata

basta-compiti

La vera domanda che dovremmo porci è: "Cosa crediamo dovrebbe accadere dopo la fine della giornata scolastica per garantire che gli studenti ricordino quello che hanno imparato e siano spinti a volerne sapere di più?" Qualsiasi risposta con la parola "compiti" nel proprio nome, come in "compiti a casa", non è generalmente accolta con interesse o entusiasmo da parte degli...

Maestra Perché mi Prendi la Mano?

mi prendi la mano

Quando un bambino inizia a camminare ha bisogno della mano del genitore che lo sorregga nei primi passi per ricercare quell'autonomia che gli consentirà di esplorare con sicurezza il mondo.   Nei momenti di difficoltà, anche da adulti, si riconosce come queste parole, "mi prendi la mano", risuonino emotivamente di presenza e rappresentino aiuto concreto.   A scuola quante mani si uniscono, si...

Quando il Cattivo Comportamento di uno Studente Non è ciò che Sembra

cattivo comportamento di uno studente

Quando Sigmund Freud ha detto: "A volte un sigaro è solo un sigaro" la parola chiave era "a volte", perché a volte un sigaro è più di un sigaro. Lo stesso vale con la comprensione del cattivo comportamento.   A volte il motivo dietro una cattiva condotta è molto diverso da quello ovvio e richiede un intervento totalmente diverso rispetto alle...