Condividi

A Roma un uomo si è arrampicato sul Colosseo e minaccia di buttarsi nel vuoto. Polizia e pompieri stanno cercando di dissuaderlo dal folle gesto, mentre i tanti turisti che affollavano il monumento sono bloccati al suo interno.

Panico al ColosseoE’ stata posizionata una rete di protezione nel punto in cui l’uomo si trova, per evitare conseguenze tragiche se dovesse cadere.

Non si sa ancora il motivo del gesto, ma si sospetta che sia un’azione eclatante per attirare l’attenzione sui problemi lavorativi. L’uomo ha infatti gridato: “Noi siamo perfettamente autorizzati!“, mentre dal basso qualcun altro ha urlato: “Diritto al lavoro!“.

A quanto pare, quindi, si tratterebbe di un lavoratore di agenzia turistica dell’area, che in seguito alle nuove normative, non può più esercitare la sua professione. Si attendono conferme in tal senso.