Condividi

Una madre ha denunciato il figlio dopo l’ennesima aggressione di quest’ultimo nei confronti di sua moglie. E’ successo a Milano. L’uomo, un 34 enne che vive con la moglie di 35 anni e il loro figlio piccolo, ha picchiato la donna davanti a sua madre e al bambino.

madre chiama i carabinieri

Le urla hanno richiamato l’attenzione dei vicini, che hanno chiamato la polizia. Una volta lì, gli agenti hanno trovato la donna malconcia ma non intenzionata a denunciare il marito. E’ intervenuta allora la suocera, che ha raccontato le violenze dell’uomo.

Da quanto è emerso, la moglie era finita in ospedale il primo marzo e poi di nuovo nei giorni successivi, tutte e due le volte a causa dei maltrattamenti del marito.

A causa di un pugno, la donna aveva subìto un trauma cranico dopo aver sbattuto la testa per terra. Ora l’uomo è finito in manette.