Categorie
Attualità

Premier Conte Condanna De Luca: “Chiudere Scuole Peggiore Scelta Possibile”


Giuseppe Conte critica il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, colpevole di aver chiuso con un’ordinanza le scuole della sua regione. Il premier ha dichiarato: “Dico semplicemente, e ne ho parlato con De Luca, che chiudere di blocco tutte le scuole è una soluzione che sembra a portata di mano, molto facile, ma anche dal punto di vista dei segnali che diamo, non è il miglior segnale che stiamo dando“.

La Campania intanto è nel caos. I genitori degli studenti vogliono chiarezza sull’ordinanza, facendo entrare in tilt la pagina ufficiale della regione. La reazione del Miur non si fa attendere. La ministra Azzolina commenta così la presa di posizione di De Luca: “Decisione gravissima, perché in Campania lo 0.75% degli studenti è risultato positivo a scuola e di certo non se lo è preso a scuola. La media nazionale è 0.80. Se c’è crescita contagi non è di certo colpa della scuola“.

Il presidente della Regione Campania si giustifica così: “Ritengo opportuno ricordare i dati a me comunicati dalla task force regionale. Al 15 ottobre, i tamponi positivi registrati in Campania sono stati 1.127 su 13.780, pari all’8,1 % rispetto al 7,1 di ieri“. La Azzolina non ci sta, e tira in ballo Conte che, però, non vuole entrare troppo nel merito.

Una voce solidale con De Luca arriva dal segretario del PD Nicola Zingaretti, che afferma: “Voglio esprimere la mia vicinanza e solidarietà, per attacchi sopra le righe, al Presidente Vincenzo De Luca“. Resta ora da vedere come reagirà il resto del mondo politico.