Categorie
Attualità

Riempie di Botte il Bimbo della Compagna Fino ad Ucciderlo Chiamandolo “Ritardato”: Lei Resta a Guardare


Joseph “JoJo” Gaborsky III era stato brutalmente ucciso dal fidanzato della madre Candice Jones nell’agosto 2018, lei non aveva fatto nulla per intervenire, ha patteggiato ad una condanna da 3 a 15 anni.

Riempie di Botte il Bimbo della Compagna

Aveva lasciato che il fidanzato chiamasse “ritardato” e poi picchiarlo a morte perché non era riuscito ad usare il vasino.

Candice Jones, 32 anni ha patteggiato per una condanna dai 3 ai 15 anni di carcere dopo essere accusata di abbandono di minore. Aveva affermato di avere troppa paura ad intervenire, poiché il compagno John Powers aveva già minacciato di ucciderla in passato nella sua casa di Princeton, in West Virginia.

La sera del dramma ha raccontato di aver visto l’uomo picchiare con una cintura il piccolo Joseph “JoJo” Gaborsky III dentro la vasca da bagno perché non era riuscito ad usare il vasino, poi ancora più infuriato dal fatto che il bimbo fosse “imbarazzato” gli avrebbe sbattuto la faccia sul pavimento e continuando a scuoterlo per circa 3 o 5 minuti tenendo le mani su collo e nuca.


Joseph Gaborsky

“Non ne siamo contenti. Non credo che Candice si renda veramente conto della gravità di quello che è successo. Voglio dire, abbiamo perso un nipote, e ancora oggi non ha mostrato alcun rimorso quando le parliamo o qualsiasi altra cosa su quello che è successo. E non credo che la sentenza sia giusta. Penso che abbia bisogno di più tempo per capire…Non siamo contenti di nessuno dei due. Se lo lasciassero a me, ci penserei io…”. Ha commentato il padre di Candice, che aveva chiesto una pena più severa anche per la figlia.

Nel frattempo Powers racconta di non ricordare di come aver ucciso Joseph. Sul corpo del bambino sono state trovate un’ustione di terzo grado al braccio diverse ossa rotte, emorragie retiniche, emorragia cerebrale e coaguli di sangue. In seguito agli abusi non avevano portato il piccolo in ospedale in tempo, aspettando circa due settimane, una volta arrivato purtroppo è morto dopo due giorni a causa dei forti traumi.

Lascia un commento