Categorie
Attualità

Ritorno a Scuola, Galli: Senza Tamponi Rapidi si Rischia il Blocco


Non è possibile dover attendere tanti giorni per la risposta di un test, e nemmeno risolvere il problema a carico delle persone dicendo di stare a casa per 14 giorni, senza nessun tipo di test o indagine ulteriore

tamponi rapidi

Massimo Galli, primario infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano, interviene a “Buongiorno”, su Sky TG24, e parla di scuola e tamponi.

Sul suo profilo Twitter poi scrive: “Sento di un genitore messo in quarantena in attesa della risposta del tampone di suo figlio di quattro anni con la febbre. Tempo previsto per l’esito: sette giorni. O partiamo con i tamponi rapidi o rischiamo che tutto di nuovo si blocchi per infezioni banali che non sono Covid-19“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *