Condividi

Ieri è stato diffuso dal Comitato Tecnico Scientifico il documento nel quale vengono esplicate tutte le regole da adottare per il ritorno a scuola nel prossimo settembre.

Tra le altre cose, ci sono anche gli accorgimenti da tenere in mensa scolastica. A tal proposito, viene stabilito che “il consumo del pasto a scuola rappresenta un momento di fondamentale importanza sia da un punto di vista educativo, per l’acquisizione di corrette abitudini alimentari, che sanitario in quanto rappresenta un pasto sano ed equilibrato”.

“Per la refezione quindi – le singole realtà scolastiche dovranno identificare soluzioni organizzative ad hoc che consentano di assicurare il necessario distanziamento attraverso la gestione degli spazi (refettorio o altri locali idonei), dei tempi (turnazioni), e in misura residuale attraverso la fornitura del pasto in “lunch box” per il consumo in classe.”