Condividi

Sulla Via Appia, nel comune di Marino, nel tratto tra Santa Maria delle Mole e via delle Frattocchie, c’è stato un drammatico incidente. Un 50enne si è sentito male mentre era al volante della sua auto, una Lancia Y. L’infarto gli è stato fatale.

muore d'infarto

Il dramma poteva avere conseguenze anche più gravi dato che insieme all’uomo viaggiavano i suoi due figli, di sette e dodici anni. I due bambini sono rimasti illesi, grazie soprattutto alla prontezza del padre che, forse intuendo ciò che stava per succedere, ha avuto la forza di recuperare il controllo della macchina e a non provocare grossi incidenti. La sua vettura ha tamponato un’altra auto, ma non ci sono stati gravi danni.

I bambini non hanno riportato neanche un graffio, mentre per il padre non c’è stato nulla da fare. Il tempestivo intervento di un’ambulanza del 118 e di una pattuglia della polizia stradale di Albano, non hanno potuto fare niente. L’uomo è stato portato al pronto soccorso di Tor Vergata in fin di vita ed è morto dopo pochi minuti. I bambini, spaventati, sono stati affidati alla madre, giunta sul luogo dell’incidente.

La donna che guidava l’auto tamponata, una signora di mezza età, ha riportato solo leggere contusioni. Intanto nell’area dei Castelli Romani ha avuto luogo un altro incidente. Su via Appia Sud, nella zona di Velletri, si sono scontrati un auto e un furgone carico di operai che andavano a lavoro. 9 persone sono rimaste ferite, di cui 4 gravemente. Le ambulanze del 118 sono accorse sul posto, insieme ai vigili del fuoco che hanno estratto i feriti dalle lamiere.