Categorie
Attualità

Scuola, La Sociologa Saraceno Critica La Gestione di Azzolina


Come da copione i diritti della scuola vengono per ultimi”. Esordisce con queste parole la sociologa Chiara Saraceno, scrivendo su La Stampa una dura critica alla Ministra Azzolina.

La sociologa aggiunge: “Si sta facendo troppo poco per compensare il debito che la scuola ha contratto con i suoi studenti in questi mesi. Aspettare settembre per molti di loro potrebbe essere molto tardi”.

Saraceno conclude: “Interrompere la scuola appena iniziata sarebbe l’ennesimo messaggio negativo sulla secondarietà della scuola e dei diritti degli studenti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *