Categorie
Attualità

“Sembrava Stesse Dormendo”, Sotto Shock i Testimoni del Neonato Trovato Morto a Salerno


Il corpicino è stato individuato per caso in un parco a Roccapiemonte, “Sembra un giocattolo, un bambolotto. Poi ci siamo resi conto fosse davvero un bambino”.

Una macabra scoperta quella avvenuta a Roccapiemonte, in provincia di Salerno, qui un neonato senza vita è stato ritrovato all’interno di un’aiuola tra le vie della cittadina.

“Nemmeno in tv avremmo mai voluto sentire una notizia del genere. Stavo uscendo con mia moglie, sono andato in garage, quando ho visto qualcosa nell’aiuola. Sembrava un giocattolo, un bambolotto. Ho chiamato il mio amico che era qua vicino, gli ho detto di dare un’occhiata. E lui si è accorto subito che fosse un bambino”. Racconta un testimone. A quanto pare il bimbo era supino, e una signora aggiunge: “Sembrava dormisse, aveva delle formiche che camminavano sul corpo”.

Il piccolo è stato trovato con una ferita alla testa, non è chiaro come gli sia stata procurata, e inoltre sembra che avesse ancora il cordone ombelicale attaccato. Dunque è probabile che sia stato abbandonato poco dopo la nascita all’interno del parchetto condominiale. Ora è stata disposta un’autopsia per capire com’è deceduto, nel frattempo la comunità di Roccapiemonte è sotto shock, anche il sindaco ha raccontato l’accaduto in un post online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *