Categorie
Attualità

Servono Altri 4 Mesi per Fermare il Coronavirus



Andrea Crisanti, virologo e direttore dell’ Unità di Microbiologia di Padova, si esprime sui tempi necessari ad un ritorno alla normalità e dichiara: “Servono altri quattro mesi per sconfiggere il coronavirus“.

Per quanto riguarda la data di una possibile riapertura delle attività afferma: “Dare una data precisa in questo momento non è possibile, ma dobbiamo prepararci a quella data“. E’ chiaramente impensabile che la gente rimanga isolata tutto questo tempo, quindi bisognerà cominciare gradualmente a riprendere la vita di sempre: “Bisogna capire quale sia il rischio accettabile e procedere per gradi, con le dovute accortezze. Il pericolo reale è che se riapriamo tra un mese tutto, ad esempio a fine aprile, la probabilità di ricominciare d’accapo con una nuova emergenza è elevata. Serve aumentare i dispositivi di sicurezza per le persone che lavorano in fabbrica; avere dati precisi su chi va a lavorare, su chi non va e su chi rimane a casa e tracciare queste persone. Infine bisogna potenziare al massimo la nostra capacità diagnostica, sia nel fare i tamponi, sia nel fare il dosaggio degli anticorpi“.

E per quanto riguarda il vaccino che ci salverà dichiara: “Si parla di anni, dai due ai quattro, nel frattempo la ripresa sarà graduale“. Crisanti, insieme al governatore della regione Veneto Luca Zaia, intende effettuare il più possibile i tamponi, per poter così scoprire le persone asintomatiche, che rischiano più degli altri di trasmettere il virus.


Ricordiamo che Andrea Crisanti, dopo la laurea alla Sapienza, si è specializzato all’Università Heidelberg. Al suo attivo ha centinaia di articoli pubblicati sulle più prestigiose riviste del settore.

Lascia un commento