Condividi

La Rai ha deciso: Storie Italiane non cambierà conduzione, ma resterà fedele alla brava e bella Eleonora Daniele, al quinto mese di gravidanza.

L’aveva raccontato a Storie Italiane, programma di punta della mattina di Rai1. E poi nei salotti buoni della Rai, nonché a molti giornali e sui social: Eleonora Daniele, straripante di felicità, ha annunciato a quanti più possibile l’arrivo della sua Carlotta. Ci si sarebbe aspettato un cambio di conduzione al programma.

Invece, con immensa e gradita sorpresa di tutti, la Rai ha deciso di lasciare la conduttrice di Storie Italiane al suo posto, con il suo pubblico che la adora, come dimostrano i dati d’ascolto giorno per giorno. Quindi, Eleonora rimane al suo posto, fino a poco prima parto, accompagnando il programma fino l’inizio della pausa estiva.

Saggia decisione dei dirigenti e produttori, grande felicità e soddisfazione per una dei volti più importanti dell’odierna Rai. La nascita di Carlotta è prevista per giugno, quindi a fine maggio, quando si spegneranno momentaneamente i riflettori dello studio per Storie Italiane, Eleonora potrà salutare i suoi spettatori.

L’impegno sarà gravoso e, nell’imminenza del parto la conduzione potrebbe risultare molto faticosa. Tutti consapevoli di questo, Daniele in testa, ma la donna pare determinata a portare a termine il suo compito, con la professionalità che la distingue. Peraltro finora il suo stato interessante ha coinvolto ospiti e pubblico in simpatici siparietti, a cui nessuno vorrebbe rinunciare. Come, ad esempio, quello dell’11 febbraio con Ivan Cottini, che ha totalizzato oltre 1 milione e mezzo di telespettatori. Uno share del 23%, in una fascia oraria non proprio privilegiata.

Cosa augurarle di meglio, se non di farcela alla grande?